Enciclopedia

340Attualmente online
12La lettura di oggi
43Condividi oggi
Display multilingue

In che modo i prestiti P2P net garantiscono la sicurezza degli investimenti

2018-04-25 14:24:56

Secondo le statistiche incomplete, alla fine del 2014 erano state create 1.575 piattaforme di credito online e nel 2014 sono state create oltre 900 nuove piattaforme di credito online (incluse quelle problematiche). Nel 2015, il settore dei crediti online continuerà a crescere rapidamente e nuove piattaforme emergeranno. La moltiplicazione delle piattaforme, da un lato, ha fornito agli investitori un servizio più facile e diversificato e, dall’altro, ha aumentato le difficoltà di scelta: come possono tante piattaforme scegliere la "bielorussia"? Le dieci categorie di piattaforme che seguono raccomandano un investimento misurato, nella speranza di fornire aiuto e consulenza.

Utensili/materie prime
1

pazienza

2

tempo

Metodi/fasi
1

Prendere le distanze dagli alti tassi di interesse P2P che offrono rendimenti annuali superiori al 20%. Se i rendimenti degli investitori sono del 20% o addirittura del 30%, i costi sostenuti dalle imprese di finanziamento sono almeno del 40-50% e sono poche le imprese in grado di sostenere costi di finanziamento così elevati. A meno che non sia la banca a non rinnovare il credito o che vi siano gravi problemi di gestione aziendale, non vi sono più flussi di cassa. Scegliete alcune piattaforme per capire questo modello operativo di P2P, per capire come questa P2P compensi la differenza di costo rispetto a quella di altri. Altri p2p15% del costo di finanziamento, il 25%, un 10% di differenza di costo in più rispetto al punto di partenza.

2

Non si tratta di spendere denaro per milioni o decine di milioni di P2P. La piccola micro finanza e il P2P da soli permettono una piccola dispersione, una dispersione regionale, una dispersione settoriale, una dispersione di somme per evitare il rischio, e se una singola linea costa qualche decina di milioni, una sola volta che si presenta un solo rischio, comporta una perdita di capitale per un gran numero di investitori.

3

Direzione generale informazione, comunicazione, cultura, rue de la loi 200 A causa delle difficoltà di finanziamento delle piccole e medie imprese negli ultimi anni e del costo elevato dei piccoli prestiti offline, molte imprese a basso costo hanno sviluppato idee per la creazione di una piattaforma P2P, che si autofinanzia e costituisce una delle maggiori fonti di rischio nel settore P2P. — un gran numero di imprese manifatturiere, immobiliari e minerarie, che si concentrano su due tipi di cancro, uno dei quali prevede la concentrazione dei fondi su un unico progetto con un rischio elevato; Il primo è quello di autofinanziarsi, ed è difficile che il controllo del rischio e la dovuta diligenza siano imparziali e obiettivi come quelli di terzi.

4

Le piattaforme P2P con meno di 100 o anche meno di 20 membri. La natura della finanza su internet è più finanziaria che internet, e il suo cuore è il controllo del rischio, con una piattaforma P2P con una squadra di soli 20 membri che conta circa 5 miliardi di asset e che si avvale di revisioni online, il tutto poco convincente. Può un gruppo di 20 persone, senza tecnologia, senza finanze, senza servizio clienti, senza sportello, senza amministrazione, senza direttore generale, senza vice direttore generale, avere ancora qualcuno che sta mettendo i piedi per il controllo dei rischi d’impresa? Il carico di lavoro per più di 20 persone è considerevole. Se la clientela è sparsa, una squadra di meno di 100 persone non è in grado di sostenere la continuità dell’impresa.

5

Concentrazione regionale degli investimenti concentrazione settoriale p. Alcuni P2P fare soltanto un settore immobiliare, siderurgia, materiali da costruzione, cure mediche da bere, una volta rischi dell’industria per la temporanea, ripresenta l’intero piatto rischi, altri perché squadra debole, solo fare una regione P2P, rischiamo la concentrazione regionale, anche clienti somiglianza alta, sfugge sfortuna, concentrazione dei rischi finanziari contro piccole e micro il principio del decentramento regionale, una frammentazione, l’importo del settore.

6

L’80-90 per cento dei membri di un team di investimento misurato sono esperti di tecnologia, sono bravi in internet, sono bravi nella promozione, sono bravi nelle esperienze dei clienti, non sanno niente della finanza, o non apprezzano la p2p della finanza. Per esempio, la finanza su internet è essenzialmente finanziaria, non internet, e il controllo del rischio deve avere un peso sufficiente.

7

Non si può fare la dovuta diligenza, nemmeno con una piattaforma P2P, che non esiste nemmeno per i pagamenti da parte di terzi. Per curiosità, è possibile che più imprese abbiano un cliente che vende, un leader con diritti o un leader di stato, che si mette in contatto, che si mette in contatto, che non si occupa di affari, che si crea un gruppo virtuale di clienti o di contratti, e che poi si rivolga alla banca, si rivolga a un target di clienti per ottenere finanziamenti, soprattutto in progetti destinati ai proprietari terrieri, all’industria mineraria e ai vicini. Il numero di valutazioni che si dichiarano in contatto con vc, pe, e che vengono pubblicizzate ovunque, è in realtà pari a quello degli intermediari che hanno accesso a questo tipo di finanziamento su internet. Inoltre, all’inizio del 2012 sono state avviate iniziative più formali per richiedere finanziamenti da parte di terzi, e il settore si è dato da fare per garantire la trasparenza.

8

Lontano dal sito web e da altre fonti, sembra che sia cambiato solo il nome. Il sistema è meno costoso, forse decine di migliaia, e le lacune sono gravi e si anneriscono in qualsiasi momento. Questo tipo di P2P. E’ molto probabile che questo tipo di P2P sia in linea con l’idea di ritirarsi in qualsiasi momento, risparmiando il contributo del gruppo tecnico, e che i soli fondi iscritti siano stati utilizzati per la promozione della rete, per coinvolgere il cliente, per tirare fuori il cliente e poi tirarlo fuori. O se non si raggiunge un cliente, non ci sono soldi, e il fallimento stesso.

osservazioni

Per quanto riguarda la nostra piattaforma, forse siamo ancora in tempo e tra qualche tempo saremo costretti ad operare in modo inadeguato.

Raccomandazione