Enciclopedia

712Attualmente online
198La lettura di oggi
23Condividi oggi
Display multilingue

C’è un modo per sistemare il banco di lavoro, e il piccolo consiglio di cinque punti per renderla bella

2018-04-22 14:24:02

Il banco di lavoro è stato un caos, ma non si è riusciti a trovarlo. Uno stato di confusione che può avere gravi ripercussioni non solo sul rendimento, ma anche sull’umore, sulla temperatezza immediata, sulla facilità di creare un banco di lavoro pulito, è assolutamente necessario. Ora, cominciamo. Da dove? 1. Sul desktop c’è solo la necessità di lasciare quello che viene usato ogni giorno: un computer, una o due penne, che possono facilmente ottenere un «libriccino», un documento o materiale in tempo reale, tutto il resto o una cartella in un cassetto. 2. Le penne da arredamento che sono state sistemate nel cassetto più vicino, le cancellerie, i fermagli, le lettere di ricevimento, le ordinazioni, tutte queste cose di uso corrente che sono molto frammentate, devono essere conservate in un cassetto e, nel migliore dei casi, in una divisione delle aree di immagazzinamento, dove non ci sono problemi. 3. Utilizzazione razionale dei solai e dei banchi di lavoro — scrivete sulla lavagna un elenco delle «cose da fare»; Attenzione a non affigare tutto e il meglio può essere riassunto in una piccola zona; Ci sono anche cose insolite ma importanti che possono essere appese al diaframma dietro, che vi aiuteranno a creare un caos nello spazio. 4. Il trattamento regolare dei documenti non deve lasciare la sua memoria, la sua eccessiva fiducia, sia su carta che nel computer, nei fascicoli completati dopo la prima volta e cancellare le versioni non operative dei dispositivi USB flash. Non pensate che "dopo ”, le montagne di carta vi faranno perdere di vista come cominciare. 5. Prima di iniziare il lavoro, riordinare il lavoro ogni giorno 10 minuti prima del termine, anticipare tutto alla stazione, i lavoratori ritorneranno al loro posto di lavoro originale e potranno iniziare immediatamente il mattino dopo il lavoro sul loro banco di lavoro impegnativo.

Raccomandazione