Enciclopedia

1233Attualmente online
198La lettura di oggi
23Condividi oggi
Display multilingue

Cosa pensano i genitori del fatto che un bambino si stia giocando con i genitali: è disgustoso?

2018-04-23 06:24:35

Il bambino si innamora di se stesso quando si sente solo, lo fa quando è infastidito, lo fa quando lo fa. Mette i genitori in difficoltà e interferisce quindi in modo evidente. Anche i genitori più progressisti si sentivano umiliati quando incontravano figli di cinque anni che afferravano i loro organi genitali in un luogo pubblico. Naturalmente, la maggior parte dei genitori personalmente TingWen, lettura, persino di sperimentare direttamente alla masturbazione e innocuo, non porterà alla follia, cactacee, non possono partorire o altre malattie.

Metodi/fasi
1

I genitori riconoscono, come è noto, che la masturbazione è una fase necessaria per lo sviluppo di un bambino normale, ma provano sentimentalmente difficoltà ad accettare questo fatto. Queste percezioni dei padri e delle madri che sostengono che la masturbazione non è fattibile sono giuste.

2

Masturbazioni che rendono il bambino meno vicino ai suoi compagni e ai suoi genitori. Allo stesso modo, la sensibilità del compagno e dei genitori nei suoi confronti diminuisce di conseguenza. Quando ricorre a questo conforto effimero, senza affidarsi all’aiuto degli altri per piacersi e senza fregarsi le mani, è in grado di creare da solo un mondo che gli è imposto.

3

La pratica della masturbazione, se continua, quando la frustrazione arriva, diventa il rifugio più comodo per i bambini. Con questo sostituto semplicissimo non avrebbe dovuto lottare per avere successo.

4

I bambini masturbatori hanno più bisogno delle cure e del sostegno dei loro genitori.

5

Le informazioni raccolte si autoapprendono senza autorizzazione

6

I genitori possono dare una leggera spinta a questo tipo di mastimolazione, perché non è solo un’impostura, è un comportamento che ostacola il progresso, impedisce lo sviluppo della personalità e riduce i contatti interpersonali. Ma la pressione deve essere moderata, altrimenti non si potrà più fare ordine e sarà controproducente.

7

La soluzione è: fare in modo che i bambini, o i bambini più giovani, sentano l’amore dei loro genitori e li portino alla loro curiosità verso il mondo esterno. Così facendo, la masturbazione non è più l’unica cosa che gli soddisfa, e il bambino sposta il centro di gravitazione dalla soddisfazione per se stesso ai sentimenti dei genitori e all’interesse per altre cose. A questo punto, i comportamenti rassicuranti occasionali non sono più grandi, sono solo incidenti che attendono di essere risolti.

Raccomandazione